2022     Force One, "Sguardi" - Looks through the hands of Max Cardelli, by Luca Marotta

2022     How To Spend It, Negli occhi delle donne

​2022     Quotidiano Libero, i segreti del fotografo Max Cardelli, by Alessandro Wu

2021     Image Mag, L’onestà del tempo, by Mosè Franchi

2020     Essere e non essere by Renzo Martinelli

2020     La Repubblica, Attimi e volti quando l’attore esce di scena, by Sara Chiappori

2019     Corriere della sera, La ricerca del sogno tra amore e tolleranza


2017     Wonderwomen, The face in tension, by Andrea Pinotti
2017     La Repubblica, Wonderwomen - 20 anni di ritratti femminili
2017     Vanity Fair, Wonderwomen - I volti intensi

2017     The Walkman, Fotografi Moda – Gli italiani dietro l’obiettivo by Annalisa Manzo


2016     Sprea Fotografia, Max Cardelli e il ritratto italiano, by Alessandro Curti
2016     Fotografare, Professional backstage, by Giovanni Di Miceli

2016     Radio 105, interview


2015     Il Fotografo, Il ritratto come passione, by Alessandro Curti


2014     Financial Magazine, The Silence, by Cristina Cimato
2014     Porsche Black Magazine
2014     La Repubblica, Isabella e le altre, by E. Muritti
2014     Il fatto quotidiano, Ritratti in versi con Isabella

2014     Marie Claire Italy, Segnali di luce, by Sara del Corona
2014     Panorama, Fascino e mito di tutte le donne
2014     Vanity Fair, M’illumino d’immenso
2014     La presse, Forma Luce
2014 
    Vogue Italia, Forma Luce

2011     Il resto del Carlino, Lo sguardo di Max Cardelli su Cuba a 50 anni dalla rivoluzione castrista
2011
     Marie Claire Italy, Rendere omaggio alla donna
2011
     D La Repubblica, L’Avana, 50 anni dopo la rivoluzione
2011
     Velvet Magazine, Havana

2011     Havana’s manholes di Silvana Turzio

2010     Adversus, Interview, by Alessio Cristianini


2008     Photographie, Schwarz und Weiss, by Sebastian Arackal


2007     Vision, Skank Skank Skank, by Didi


2005     Ish, Shooting magic, by Lisha Ojun

2005     Lo sguardo italiano, 2005, Fondazione Pitti Immagine Discovery

2005     La Nazione, “Stile in 400 scatti”, 2005, di Eva Desiderio

CORRIERE DELLA SERA

La ricerca del sogno tra amore e tolleranza

di Max Cardelli

A Milano sono nato. È la mia città. Mi sono trasferito subito, ancora piccolo, per poi tornarci, spesso. E cosi da allora è sempre stato. Poi con il mio lavoro era un incessante viaggio e Milano era la nostalgia e la gioia del ritorno. Lasciavo sempre qualcosa che era parte di me e di conseguenza ne sentivo la mancanza. Questo andare e tornare spesso mi ha permesso di scoprirla di volta in volta, di vederla cambiare, di riappropriarmene in modo diverso e di amarla continuamente. Non credo ci sia un'altra città dove potrei vivere. Qui la gente si muove, ancora crede e cerca i propri sogni, con l'amore e la tolleranza che servono per avanzare. Spero che la città mantenga la sua forza, il suo spirito progressista ed altruista e non si arrenda mai.