2022     Force One, "Sguardi" - Looks through the hands of Max Cardelli, by Luca Marotta

2022     How To Spend It, Negli occhi delle donne

​2022     Quotidiano Libero, i segreti del fotografo Max Cardelli, by Alessandro Wu

2021     Image Mag, L’onestà del tempo, by Mosè Franchi

2020     Essere e non essere by Renzo Martinelli

2020     La Repubblica, Attimi e volti quando l’attore esce di scena, by Sara Chiappori

2019     Corriere della sera, La ricerca del sogno tra amore e tolleranza


2017     Wonderwomen, The face in tension, by Andrea Pinotti
2017     La Repubblica, Wonderwomen - 20 anni di ritratti femminili
2017     Vanity Fair, Wonderwomen - I volti intensi

2017     The Walkman, Fotografi Moda – Gli italiani dietro l’obiettivo by Annalisa Manzo


2016     Sprea Fotografia, Max Cardelli e il ritratto italiano, by Alessandro Curti
2016     Fotografare, Professional backstage, by Giovanni Di Miceli

2016     Radio 105, interview


2015     Il Fotografo, Il ritratto come passione, by Alessandro Curti


2014     Financial Magazine, The Silence, by Cristina Cimato
2014     Porsche Black Magazine
2014     La Repubblica, Isabella e le altre, by E. Muritti
2014     Il fatto quotidiano, Ritratti in versi con Isabella

2014     Marie Claire Italy, Segnali di luce, by Sara del Corona
2014     Panorama, Fascino e mito di tutte le donne
2014     Vanity Fair, M’illumino d’immenso
2014     La presse, Forma Luce
2014 
    Vogue Italia, Forma Luce

2011     Il resto del Carlino, Lo sguardo di Max Cardelli su Cuba a 50 anni dalla rivoluzione castrista
2011
     Marie Claire Italy, Rendere omaggio alla donna
2011
     D La Repubblica, L’Avana, 50 anni dopo la rivoluzione
2011
     Velvet Magazine, Havana

2011     Havana’s manholes di Silvana Turzio

2010     Adversus, Interview, by Alessio Cristianini


2008     Photographie, Schwarz und Weiss, by Sebastian Arackal


2007     Vision, Skank Skank Skank, by Didi


2005     Ish, Shooting magic, by Lisha Ojun

2005     Lo sguardo italiano, 2005, Fondazione Pitti Immagine Discovery

2005     La Nazione, “Stile in 400 scatti”, 2005, di Eva Desiderio

IL SOLE 24 ORE

Negli occhi delle donne: la mostra Sguardi e quello che le parole non dicono

Lavori monocromatici stampati personalmente dal fotografo in platinotipia: Max Cardelli, autore di tanti servizi di How to Spend it, inaugura a Milano una mostra che racconta la femminilità.

Trenta ritratti di donne e una rara stampa al platino-palladio per SGUARDI, una mostra che con il suo titolo dichiara subito l'intenzione dell'autore e della galleria che la ospita. Pier Guseppe Moroni, direttore artistico di Wella, insieme al fotografo Max Cardelli, nella loro ricerca sulla bellezza hanno scelto di porre al centro il volto umano. La mostra fatta di soli soggetti femminili ha come denominatore comune gli occhi delle donne, non solo famose. Espressioni rese intense e comunicative dalla sensibilità fotografica e dall'utilizzo di carte giapponesi estremamente sottili, risultato di un lunghissimo trattamento delle fibre vegetali fatto a mano, con un effetto finale di perlescenza, capace di conferire allo sguardo una profondità e un'intensità uniche.

Cardelli stampa personalmente i suoi lavori monocromatici in platinotipia (per i tecnici, su carta Torinoko Gampi 17 grammi per metroquadro rifinita chine-collè su carta Graphia da 310 grammi). Le immagini finali conferiscono così agli occhi una dimensione tridimensionale e innescano nel visitatore la dualità di chi guarda e viene osservato, in una reciprocità di emozioni e stati d'animo. La mostra, curata e allestita da Linda Zanolla, sarà aperta alla 7.24x0.26 Pier Giuseppe Moroni Gallery fino al 5 Giugno via S.Pietro all'Orto, 26 Milano. Da martedì a sabato 9.30-18.00, con ingresso libero.